Comune di San Marcello Piteglio


Contesto Pagina

Protezione Civile

Sede:
Il Servizio Civile è ubicato presso il Centro Civico di Piteglio in Via Casanuova, 14 - 51020 Piteglio (PT)

Responsabile:
Il Responsabile del Servizio è l' Ing. Cristiano Vannucchi

Telefono: 0573.69042

Fax: 0573.69028

E-mail: cristiano.vannucchi@comunesanmarcellopiteglio.it

Referenti:
Fabiano Ferrari
Luca Marmo
Samanta Giani


Il Piano di Protezione Civile

Con delibera n. 22 del 28.12.2016 il Consiglio dell'Unione di Comuni Montani Appennino Pistoiese ha approvato il Piano di Protezione Civile che vede coinvolti tutti i Comuni del quadrante montano, cioè Abetone Cutigliano, San Marcello Piteglio, Sambuca Pistoiese e Marliana. Il Piano contiene: (1) una analisi dei territorio e dei rischi; (2) l'organizzazione del Sistema Territoriale di Protezione Civile e le modalità di attivazione delle strutture e dei settori competenti; (3) le procedure operative; (4) una serie di schede tecniche con gli elementi di dettaglio necessari al buon funzionamento del sistema.

Il Piano di Protezione Civile, nella sua forma integrale, è consultabile al link che segue: Piano Intercomunale di Protezione Civile.


Il Sistema di Allertamento della popolazione

Il "Sistema Telefonico per Informazioni di Pubblica Utilità" (Protezione Civile, acquedotto, lavori in corso, ecc.) è un servizio che consente al Comune di avvisare i cittadini laddove se ne ravveda la necessità. Il sistema raggiunge automaticamente tutte le utenze telefoniche fisse del Comune di San Marcello Piteglio (quelle in elenco).

Nel caso i cittadini volessero essere raggiunti anche su un altro numero (ad esempio un cellulare o un'utenza telefonica non inserita in elenco), è sufficiente che compilino il form raggiungibile cliccando sul link che segue.

http://registrazione.alertsystem.it/sanmarcellopiteglio


Numeri Utili e Organizzazione del Sistema

Eventi di qualunque natura che determinino rischio per i cittadini possono essere segnalati al Ce.Si. (Centro Situazioni), struttura territoriale competente al monitoraggio e al controllo delle criticità nei comuni di Abetone Cutigliano, San Marcello Piteglio, Sambuca Pistoiese e Marliana. Il Ce.Si. è attivo 24 ore su 24 ai seguenti recapiti:

Responsabile Ce.Si.: Geom. Marco Cecchini

Telefono: 0573.893716
Cellulare: 329.3608208

E-mail: protezionecivile@ucap.it

Il Sistema Territoriale di Protezione Civile è collegato alle strutture sovraordinate che configurano il modello organizzativo nella sua interezza. Al vertice della piramide si trova il Centro Funzionale della Regione Toscana (CFR) che ha lo scopo di monitorare lo stato degli eventi, in corso, previsti o prevedibili, e di attivare la catena dell'emergenza con modalità diverse a seconda dei livelli di rischio stimati.

La Sala Operativa Unica Provinciale (SOUP), oltre a disporre di proprie strutture per gli interventi in emergenza, funge da interfaccia fra il livello regionale e i sistemi di allertamento più prettamente territoriali.

Il Ce.Si. (Centro Situazioni), struttura territoriale cui fanno capo tutti i Comuni dell'Unione più il Comune di Marliana, gestisce il sistema delle informazioni da e verso la Provincia e la Regione Toscana da un lato e il sistema dei Comuni Montani dall'altro. Il Ce.Si., interfacciandosi di volta in volta con i Sindaci e con il Presidente dell'Unione, provvede all'attivazione delle strutture competenti (COC, COI e/o Unità di Crisi) in caso di necessità.

Al verificarsi di eventi che comportino rischio per la popolazione, i cittadini vengono allertati a cura dell'amministrazione comunale competente secondo i protocolli previsti all'interno del Piano. Le persone interessate vengono raccolte nelle cosiddette Aree di Attesa e successivamente trasferite nelle Aree di Accoglienza semplice e nelle Aree di Accoglienza Coperte. I documenti che seguono contengono, rispettivamente, l'elenco delle Aree di Protezione Civile e uno schema dell'organizzazione del Sistema, comprensivo dei flussi operativi e di quelli di attivazione delle strutture competenti.

Elenco delle Aree di Protezione Civile (43 Kb - pdf)
Organizzazione del Sistema Territoriale della Protezione Civile (56 Kb - pdf)


Sistema di allertamento - CFR Toscana. App per i cittadini

Logo CFR ToscanaAllo scopo di stabilire un canale di comunicazione sistematico e continuativo sugli eventi che possono determinare rischio per i cittadini, Regione Toscana ha recentemente sviluppato una app che consente di accedere in tempo reale alle informazioni diramate dal Sistema di Protezione Civile.

La app è liberamente scaricabile in tutti gli stores digitando, nel relativo motore di ricerca, la parola chiave "CFR-Toscana". Le informazioni accessibili attraverso la app possono essere acquisite anche da pc accedendo al sito http://www.cfr.toscana.it

Si invitano i cittadini a dotarsi della app in questione caricandola sui propri dispositivi mobili.


Validatori