Comune di San Marcello Piteglio


Contesto Pagina

Più risorse per lo Sviluppo

"POR FSE 2014-2020 Asse A Occupazione. Avviso pubblico per il finanziamento di voucher formativi individuali destinati a liberi professionisti over 40".

"POR FSE 2014-2020 Asse A Occupazione. Avviso pubblico per il finanziamento di voucher formativi individuali destinati a liberi professionisti over 40".

Il bando è destinato al finanziamento di voucher formativi individuali destinati a liberi professionisti over 40 al fine di sostenere la formazione dei professionisti ed in particolare quella di coloro che hanno oltre anni di età allo scopo di valorizzare le competenze nonché capitalizzare la personale professionalità acquisita negli anni.
L'avviso finanzia, attraverso voucher, la formazione individuale continua di professionisti che svolgono un'attività economica a favore di terzi, volta alla prestazione di servizi mediante lavoro intellettuale (libera professione).
Beneficiari: i lavoratori autonomi di tipo intellettuale in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:
aver compiuto 40 anni d'età
essere residenti o domiciliati in Toscana
essere in possesso di partita IVA intestata esclusivamente al richiedente il voucher
e appartenere ad una delle seguenti tipologie
soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi professionali;
soggetti iscritti ad associazioni professionali inserite nell'elenco di cui alla legge n. 4/2013 art.2 comma 7 e / o alla legge regionale della Toscana n.73/2008;
soggetti iscritti alla Gestione Separata dell'INPS come liberi professionisti senza cassa
Scadenza: dal 6 settembre 2018 sino a esaurimento delle risorse.

E' possibile fare domanda di voucher sul presente avviso per la copertura (totale o parziale) delle sole spese di iscrizione per la frequenza delle seguenti attività di formazione:
1. Corsi di formazione e di aggiornamento professionale anche in modalità e-learning erogati da:
agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana;
ordini professionali, collegi professionali, associazioni professionali inserite nell'elenco di cui alla legge n. 4/2013 art.2 comma 7, e associazioni professionali riconosciute ai sensi della legge regionale n. 73/2008; soggetti eroganti percorsi formativi accreditati o autorizzati dagli stessi ordini/collegi/associazioni professionali;
provider accreditati ECM - Educazione Continua in Medicina.
2. Master di I e II livello in Italia o all'estero erogati da:
Università e Scuole di alta formazione italiane in possesso del riconoscimento del MIUR che le abilita al rilascio del titolo di master;
Università pubblica di altro Stato estero o riconosciuta da autorità competente dello Stato estero,
Scuola/Istituto di alta formazione di Stato estero, pubblico o riconosciuto da autorità competente dello Stato estero e da questa abilitato per il rilascio del titolo di master.
3. Ultima annualità delle Scuole di Specializzazione in possesso del riconoscimento del MIUR.
Sono ammissibili a finanziamento i percorsi formativi individuali rispondenti alle esigenze di sviluppo professionale del lavoratore come sopra descritti, purché connessi alla professione del soggetto richiedente, finalizzati al miglioramento della professionalità posseduta e/o finalizzati allo sviluppo di ulteriori capacità e competenze professionali del richiedente.
Non è ammissibile il finanziamento per la partecipazione ad attività di tipo seminariale / convegnistico.
Per il medesimo percorso formativo, la fruizione del voucher è incompatibile con altri contributi pubblici erogati dalla Regione Toscana e da altre Amministrazioni pubbliche.
Nel periodo di validità del bando, il richiedente può beneficiare al massimo di n. 3 voucher, a condizione che la domanda sia presentata su scadenze diverse.
Le spese ammissibili sono esclusivamente quelle di iscrizione al percorso di formazione. Sono esclusi rimborsi di viaggio, vitto, alloggio, materiali didattici e qualsiasi altra spesa. Il costo del percorso formativo per il quale si richiede il voucher deve essere di almeno 200 euro (Iva esclusa) ed un massimo di 3000 euro; non saranno concessi voucher per corsi di formazione di costo inferiore al previsto.

Link al sito della Regione Toscana


Validatori