Comune di San Marcello Piteglio


Contesto Pagina

Più risorse per lo Sviluppo

Bando multimisura sui Progetti integrati di distretto (Pid)

Bando multimisura sui Progetti integrati di distretto (Pid)

Nell'ambito del Programmo di sviluppo regionale (Psr) del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr) 2014-2020 è stata attivato un nuovo bando.


Si tratta del Pid, uno strumento per aggregare imprese all'interno di territori 'distrettuali', riconosciuti dalla normativa regionale toscana per favorire processi di riorganizzazione e consolidamento delle filiere e relazioni di mercato più equilibrate tra produttori, imprese di trasformazione e commercializzazione, tutto per sostenere la redditività delle aziende agricole e lo sviluppo dei territori. Ciascuna area potrà proporre non più di una progettualità.

Per ciascun progetto il numero minimo di partecipanti è 12, di cui almeno 5 partecipanti diretti. Tra i partecipanti diretti e indiretti almeno il 50% deve svolgere il ruolo della produzione primaria.

I Distretti rurali riconosciuti sono:
Maremma
vivaistico di Pistoia
floricole di Pistoia e Lucca
forestale della Montagna Pistoiese
Montalcino e San Giovanni d'Asso
Toscana del Sud
Chianti

Misure attuabili nel PID
sottomisura 4.1 "Sostegno agli investimenti nelle aziende agricole": operazione 4.1.3 "Partecipazione alla progettazione integrata da parte delle aziende agricole" e operazione 4.1.5 "Incentivare il ricorso alle energie rinnovabili nelle aziende agricole". L'importo della spesa ammissibile minima è 100.000Euro per domanda o tipo di operazione. Contributo in conto capitale pari al 40% (maggiorabile del 10%)
sottomisura 4.2, operazione 4.2.1 "Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e/o sviluppo dei prodotti agricoli". L'importo della spesa ammissibile minima è 250.000Euro per domanda o tipo di operazione. Contributi in conto capitale pari al 40% (30% per le Grandi Imprese)

Stanziamento: 5.000.000 Euro

Scadenza: 15 ottobre 2019



Link al sito della Regione Toscana


Validatori