Comune di San Marcello Piteglio

Come fare per...


Contesto Pagina

Come fare per...

Contributi per pagamento canone di locazione

L'Assegnazione dei contributi viene effettuata tramite la pubblicazione di bandi di selezione e la formazione di apposite graduatoria per la ripartizione dei fondi destinati allo scopo ed assegnati dalla Regione Toscana ai vari Comuni.

I bandi vengono di norma emanati annualmente, indicativamente nel periodo primaverile.

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente
Stabiliti dal bando annuale emanato dal Comune di residenza, di norma pubblicato sul sito.

Modalità di richiesta
La domanda deve essere presentata entro il periodo stabilito dal bando su apposito modulo reperibile assime al bando sul sito del Comune di residenza.

Modalità e tempi di erogazione del servizio
Le richieste sono istruite dall'ufficio amministrativo del Servizio Sociale ed una volta conclusa la fase medesima, il responsabile del servizio assegna i punteggi e forma la graduatoria provvisoria.

La graduatoria medesima viene pubblicata all'Albo Pretorio comunale nei termini previsti dal bando e contro la medesima possono essere presentate nello stesso periodo opposizioni.

La graduatoria provvisoria e le eventuali opposizioni sono trasmesse alla commissione comunale alloggi, di cui all'art. 8 della L.R. 96/1996 e successive modifiche, che valuta le stesse e formula la graduatoria definitiva previa effettuazione dei sorteggi fra i concorrenti risultati in pari posizione.

L'assegnazione del contributo è disposta con determinazione del Responsabile del Procedimento ed il bando di selezione precisa tutti i tempi e termini dell'iter procedurale.

Leggi e norme di riferimento
Art. 11 legge n. 431/1998 (istituzione del Fondo Nazionale di sostegno per l'accesso alle abitazioni in locazione)
Decreto del Ministero dei LL.PP. 7.6.1999
Legge Regionale Toscana n. 96 del 20.12.1996 modificata con L.R. n. 45 del 31.7.1998 e delibera Consiglio Regionale n. 47 del 13.02.2001
Delibera G.R.T. n. 145 del 26/02/2007
Delibera G.C. n. 50 del 24.03.2007


Validatori