Comune di San Marcello Piteglio

Calendario Eventi

« Novembre 2019 »
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Contesto Pagina

In primo piano

CANONE ILLUMINAZIONE VOTIVA ANNO 2018

CANONE ILLUMINAZIONE VOTIVA ANNO 2018

Si comunica che il 30 NOVEMBRE 2019 è fissata la scadenza per il pagamento delle fatture del canone illuminazione votiva ANNO 2018 periodo dal 01/01/2018 al 31/12/2018.



Con la fattura inviata, viene richiesto il pagamento per l'anno 2018 del canone di illuminazione votiva relativo al periodo dal 01/01/2018 al 31/12/2018.

A decorrere dal corrente anno questa Amministrazione, per la riscossione di alcune entrate, ha aderito al sistema pubblico pagoPAŽ, un'iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che consente a privati e aziende di effettuare pagamenti elettronici alla Pubblica Amministrazione in modo sicuro e affidabile, semplice e in totale trasparenza nei costi di commissione. Pertanto, il pagamento del presente avviso, potrà essere effettuato oltre che all'ufficio postale, o mediante BONIFICO (utilizzando il codice IBAN: IT 04 K 03069 09301 100000046018 BIC: BCI TIT MM), anche attraverso la procedura per i pagamenti on line , accessibile dall' home page del sito istituzionale nei servizi on line o tramite apposita icona pagoPAŽ, la quale è attiva tutti i giorni, 24 ore su 24. E' sufficiente inserire il proprio codice fiscale, il CODICE AVVISO e seguire le istruzioni a video.

pagamento pagoPA


Tutte le segnalazioni relative alle correzioni da porre in essere possono essere fatte inviando una mail all'indirizzo tributi@comunesanmarcellopiteglio.it, oppure telefonando dal lunedì al sabato al n. 0573/621285.
Il servizio per le segnalazioni e per l'assistenza è attivo nei giorni appena indicati dalle ore 08,30 alle 12,30.

In caso di decesso dell'intestatario della fattura va presentata richiesta di voltura dell'utenza tramite la modulistica disponibile presso l'Ufficio Tributi nonché sul sito internet dell'Ente; nella maggior parte dei casi, fino ad oggi, si è comunque provveduto d'ufficio ad inviare l'utenza presso uno degli eredi rintracciabili, fermo restando che, se si desidera cambiare tale nominativo si può procedere come sopra.

modello (81 Kb - pdf)


Validatori